Chi sono



IL MIO CURRICULUM VITAE

Porto avanti il titolo di campione italiano nella mia categoria con la stessa caparbietà e fermezza dei miei consanguinei, prima mio nonno e poi mio padre, conquistando in tutti questi anni, il podio nel TIVM e Nel CIVM. Sono stato pilota ufficiale Gloria, Radical per il Trofeo Italiano.
Ho iniziato la mia carriera sportiva nel 2005, appena maggiorenne, distinguendomi da subito come miglior pilota Sardo di categoria sia negli slalom sia nelle cronoscalate e sia nei pochi rally fatti. Questo anche nel 2006, anno in cui mi sono presentato al via del campionato sardo su una Honda Civic 1.6 Gr.A EK4, vincendo il titolo Under25.

Nel 2007, sempre a bordo dell'Honda, che mi ha dato molte soddisfazioni, ho abbassato ogni tempo rispetto all'anno precedente di almeno 5 secondi. Mi sono presentato al via di 2 rally, uno navigato da un paraplegico e l'altro da gentil sesso. Ho vinto nuovamente i 3 titoli sardi di categoria e l'Under25.

Il 2008 fu l'anno della svolta, la Gloria, la nuova casa costruttrice Torinese mi aveva ingaggiato per il T.I.V.M. come pilota Ufficiale, quindi lasciai l'isola ed iniziai a partecipare al T.I.V.M., vincendo la categoria E2M di Gruppo davanti alle più forti monoposto, le F3000, con la Gloria C7-P di soli 1.6cc, premiato dalla Gloria a fine anno al Motor show di Bologna come miglior promessa nelle cronoscalate.

Nel 2009 mi sono aggiudicato sia la categoria E2M1.6 sia la categoria E2M 2.0 con relative Gloria C7-P e Formula Master motorizzata Honda e ho vinto il titolo Under25.
Nel 2010, mi sono presentato al via del C.I.V.M. sempre con la Formula Master aggiudicandomi all'ultima gara di campionato il titolo di categoria e il titolo T.I.V.M. E2M.

Nel 2010 
si presenta al via del C.I.V.M. sempre con la Formula Master aggiudicandosi all ultima garavdi campionato il titolo di categoria e il titolo T.I.V.M. E2M.
Riconoscimento nel 2011, l'inclusione nella TOP TEN degli sport Sardi, conferito durante la manifestazione Gran prix Riviera del Corallo per aver dato lustro alla Sardegna, premio dedicato al compianto pilota-amico Ignazio Frogheri.
Durante il programma sport spettacolo e solidarietà Farris è stato nominato Testimonial Asscociazikne bambini dawn di Sassari e dell ADMO.

E' vincitore del sondaggio lo sportivo dell anno, organizzato dal giornale La nuova Sardegna, in mezzo a tutte le discipline e atleti di tutti gli sport...con un distacco netto dal 2°


Nel 2011 ho ricevuto un grande riconoscimento: l'inclusione nella TOP TEN degli sport Sardi, conferito durante la manifestazione Gran prix Riviera del Corallo per aver dato lustro alla Sardegna, premio dedicato al compianto pilota-amico Ignazio Frogheri.
Durante il programma sport spettacolo e solidarietà sono stato nominato Testimonial Asscociazione Bambini Down di Sassari e dell'ADMO.

Nel 2012 ho vinto il T.I.V.M. E2B di gruppo con la Radical prosport ufficiale per il trofeo.

Nel 2013 ho vinto il C.I.V.M. E2M 2000 con la Formula Master.

Il 2014 è stato un anno nero, non ho partecipato a nessuna gara perché mio padre è venuto a mancare.

Nel 2015 ho ripreso con il Formula Master ma mi sono dovuto arrendere alle prime gare del campionato per mancanza di budget.

Nel 2016 mi sono ritrovato dopo più di un anno di stop a disputare il C.I.V.M. con il Formula Master  ma ho devuto lasciare dopo la Trento Bondone perché l'auto non era competitiva ed aveva problemi meccanici, ho lasciato il campionato.

Nel 2017 è nato mio figlio Sergio, chiamato come il Nonno, ed ho preferito non disputare il campionato, per poi tornare nel 2018 con le batterie ancora più cariche.

Nel 2018 mi sono presentato al T.I.V.M. ed al C.I.V.M., un po' in ritardo perché l'auto non era stata preparata in tempo, per la prima volta a bordo di un 'Osella Pa2000 evo con il Team Paco74 e gommata Avon, vincendo il T.I.V.M. E2-Sc di categoria.

Il 2019 sempre con l Osella Pa2000 Evo2 Team Dalamzia Motorsport e gommata Avon scuderia Speedmotor Sergio Farris affronta il C.I.V.M. ed il T.I.V.M. facendo 20 gare vince il T.I.V.M. E2SC 2000 ed arriva secondo nell assoluta dietro al campione europeo Danny Zardo a bordo di un auto 3000cc superiore alla sua.




Image
Image
Image

Perchè essere il mio SPONSOR?

Porto avanti il titolo di campione italiano nella mia categoria con la stessa caparbietà e fermezza dei miei consanguinei, prima mio nonno e poi mio padre, conquistando in tutti questi anni, il podio nel TIVM e Nel CIVM. Sono stato pilota ufficiale Gloria, Radical per il Trofeo Italiano. 
Attualmente facciamo parte del Team DALMAZIA MOTORSPORT e corriamo su un OSELLA PA 2000 e con una LOLA FA 30 - 3000.

Non ho alcuna pretesa, non chiedo cifre esorbitanti; anche €5, uniti alle altre donazioni, possono fare la differenza.

Sostienimi - Diventa il mio sposor, clicca qui sotto!