Qualche articolo per conoscermi meglio

QUEST'ANNO VORREI VINCERE IL TITOLO ASSOLUTO:

Sergio Farris quest'anno gareggerà al campionato italiano con la sua macchina, la LOLA FA30 messa completamente a nuovo. Sarà il primo pilota sardo a concorrere per il titolo assoluto di campione italiano e ha tutte le carte in tavola per riuscire a portarselo a casa.

Nonostante i tempi difficili, causa Covid-19, e i pochi sponsor, Sergio Farris ce la metterà tutta. 

Leggi l'intervista completa!

 

UN 2021 ANCORA DA PROTAGONISTA PER SERGIO FARRIS, CHE STRIZZA L’OCCHIO AL TITOLO NEL CAMPIONATO ITALIANO DI VELOCITA’ IN MONTAGNA CON LA LOLA FA 30 DEL TEAM DALMAZIA

È uno dei “driver” di punta della scuderia Speed Motor per ciò che riguarda la velocità in montagna, con la ferma intenzione di compiere un ulteriore salto di qualità. Sergio Farris, classe 1986, figlio d’arte residente ad Alghero, è impegnato con l’agonismo fin dal 2005, quando aveva 19 anni; ritenuto uno fra i migliori di sempre della sua regione, corre nel campionato italiano ed europeo di velocità in montagna e nel trofeo italiano, con nove titoli tricolore collezionati e altrettanti vinti come migliore pilota sardo, dapprima con la scuderia “I 4 Mori” e ora con quella eugubina del presidente Tiziano Brunetti. Gloria, Radical (delle quali è stato pilota ufficiale), Formula Master, Osella Pa 2000 e Lola Fa 30 le auto da lui guidate, recitando sempre un ruolo da protagonista in gruppi e classi molto competitivi. Farris non si è fermato nemmeno nella stagione del Covid-19; anzi, lo scorso anno ha accumulato una eccellente dose di esperienza con la Lola Fa 30, gommata Avon, messagli a disposizione da patron Pasquale Scaramella del Team Dalmazia.

LOLA FA30, UNA EX FORMULA UNO CHE MI FARA' ARRIVARE IN ALTO

Nonostante la pandemia in corso, ho continuato a correre con la mia Lola FA30, una ex Formula Uno modificata per la salita e coperta con scocche e misure dell'Osella FA30. Questa macchina mi ha permesso di conquistare sempre un posto nella top 10, ma quest'anno si corre per conquistare il podio.